Chi siamo / WHO e WHERE

Chi siamo e dove/WHO and WHERE







BIO/Ita
MURMURE è associazione culturale, compagnia teatrale, gruppo artistico indipendente, con esperienza e interessi nel teatro di ricerca, teatro degli spazi aperti, teatro ragazzi, danza, arti visive e performative, narrativa e poesia.
Le attività spaziano dalla creazione di spettacoli alla didattica e pedagogia teatrale applicata, così come alla realizzazione di allestimenti, seminari, progetti e laboratori in campo teatrale, educativo, formativo e sociale, già all'attivo sul territorio nazionale e in significative collaborazioni con istituzioni regionali e locali.
MURMURE orienta il proprio interesse verso l'interazione dei diversi linguaggi delle arti sceniche e privilegia quali centri di attenzione la "presenza", la vicenda umana e la dimensione poetica dell'emozione che si fa azione, parola, danza, immagine, tra memoria e presente.
Nel sociale MURMURE sostiene attività e progetti che attraverso il linguaggio artistico promuovano la integrazione culturale e l'inclusione sociale, le pari opportunità, la salvaguardia dell'ambiente.  
MURMURE si è aggregata attorno alla attrice e pedagoga Nicoletta Zabini in laboratori e progetti tra il 2001 e 2006, e si è quindi costituita in associazione nel 2007 con: Valeria Mai, Marco Paci, Emanuela Tassini, Elisa Zacco, Elisa Zerlottin, Francesca Zoppei, Nicoletta Zabini, Daniele Adami, generando nel tempo successive nuove adesioni, collaborazioni e contaminazioni.

Nel triennio 2010-2013 Murmure per iniziativa privata ed autonoma  ha aperto e gestito una sede sociale in via Pisano 67, B.go Venezia, a Verona.
Un capannone artigianale, riallestito con le proprie risorse e manodopera per farne una sala polivalente dove si sono svolte le attività che l'associazione ha promosso per i soci (laboratori, rassegne, mostre, eventi ed incontri) le attività di ricerca e studio, le prove e gli allestimenti degli spettacoli del collettivo teatrale e artistico Murmureteatro ; due ampi ambienti, di 100 mq. l'uno, suddivisi in un'area mista (ufficio/biblioteca di teatro e arti visive, servizi e spogliatoio, magazzino e ampio ingresso per laboratori pratici e incontri) e una sala per prove e laboratori, con pedana in legno, specchi, impianto audio/luci.

Nel biennio 2014-2015 è stato parzialmente ospite presso Teatro Satiro Off di Licia Massella, zona Filippini a Verona.

Dal 2016 si domicilia nuovamente in una piccola sede autonoma e autogestita in Salita Santo Sepolcro n.6/b sempre a Verona.